Ciaspolate in Lombardia - BergamoXP

Ciaspolate… 8 itinerari in Lombardia

Ciaspolate… 8 itinerari in Lombardia

Effettuare ciaspolate è un ottimo modo per praticare l’escursionismo in montagna e negli ambienti innevati, durante l’inverno. Per farlo, vengono utilizzate appunto le ciaspole, speciali racchette da neve che facilitano la camminata su neve, in particolare fresca.

In questo articolo, dopo una breve panoramica su come praticare questa attività in maniera sicura e consapevole, descriveremo 8 itinerari di ciaspolate da percorre nella nostra regione, la Lombardia.

Cosa sono le Ciaspole

Le ciaspole (conosciute anche come ciaspe, caspe o ciaste a seconda dell’area geografica), sono delle speciali racchette da neve, indossate direttamente sugli scarponi, utilizzate per escursioni invernali in ambiente montano innevato. Aumentando la superficie su cui si ridistribuisce il peso di chi le indossa, ne migliorano il “galleggiamento” ed evitano in questo modo di sprofondare sulla neve fresca. Inoltre, sono solitamente provviste di dentini o piccoli ramponcini che garantiscono anche una maggiore presa sulla neve ghiacciata.

Le ciaspole più moderne sono fatte in materiale plastico con i ramponcini ed i ganci per le fibbie in acciaio, mentre quelle più vecchie avevano un telaio in legno attorno al quale era intrecciata la corda, come, appunto delle racchette da tennis.

Si utilizzano quasi sempre in accoppiata ai bastoncini, simili a quelli da sci, per facilitare la camminata ed aumentare la spinta, sfruttando anche quella delle braccia.

Ciaspole moderne - BergamoXP
Esempio di Ciaspole moderne

Come si ciaspola

La tecnica di ciaspolata è facile e di veloce apprendimento. Simile al Nordic Walking, si sfrutta la progressione di una gamba e del suo braccio opposto, puntando la bacchetta nella neve. Quindi piede destro e braccio sinistro e viceversa.

In caso di forte pendenza, si ricorre all’ausilio di entrambe le braccia, puntando tutte e due le bacchette in avanti. Solitamente in salita si lascia il tallone libero di basculare, mentre in discesa, specie se con forte pendenza, meglio fissarlo, per avere maggiore stabilità.

Ovviamente fare da apripista, e quindi essere il primo a battere la traccia, richiede maggiore fatica. In generale, per fare meno fatica, è meglio tenere una progressione fatta di passi corti ed un ritmo sostenuto, piuttosto che passi lunghi ed ampie.

tecnica di ciaspolata - BergamoXP
Tecnica di ciaspolata

Cosa serve per praticare una ciaspolata

Questa è l’attrezzatura necessaria per ciaspolare in sicurezza:

  • Ciaspole
  • Bacchette
  • Berretto, scaldacollo e guanti
  • Vestiario tecnico da montagna. Privilegiare la composizione “a cipolla”, fatta da maglietta tecnica, felpa o paile, giacca e/o guscio antivento ed impermeabile
  • Calze e scarponi da trekking
  • Ghette impermeabili, da usare in caso di neve fresca e non battuta, per evitare che entri la neve nello scarpone e bagni poi i piedi
  • Zaino da montagna
  • Occhiali da sole ed eventualmente crema solare
  • Sonda, Pala e Artva. Dall’1 gennaio 2022, è infatti previsto per legge essere dotati di questa attrezzatura “in particolari ambienti innevati, laddove, per le condizioni nivometeorologiche, sussistano rischi di valanghe”
Ramponi - BergamoXP
Ramponi

Come comportarsi per ciaspolate in sicurezza

La montagna va sempre affrontata valutando prima con attenzione, e durante il periodo invernale questo è ancora più vero. Per una serie di fattori che andremo ora a vedere insieme, infatti l’inverno aumenta l’incertezza e riduce il margine di errore che ci possiamo permettere durante le nostre uscite.

  • Valutare sempre le condizioni e le previsioni meteo, scegliendo di conseguenza i nostri itinerari, l’abbigliamento e l’attrezzatura adeguata.
  • Non sottovalutare le pendenze. In inverno, con la neve, le pendenze diventano molto più impegnative ed è facile scivolare e cadere. Se hai in previsione di affrontare pendii importanti, prevedi di portare con te anche dei ramponi, da mettere al posto delle ciaspole.
  • Prestare attenzione agli orari ed alle durate dei percorsi. In inverno le giornate sono decisamente più corte, e con il buio diventa facile perdersi. Se prevedi di andare lungo, porta con te una torcia frontale.
  • Studia attentamente l’itinerario prima di partire. In ambiente innevato i sentieri estivi e la relativa segnaletica sono sommersi o, peggio, non più validi. Diventa quindi più facile perdere il percorso e trovarsi ad affrontarne uno più impegnativo, pericoloso o lungo.
  • Presta attenzione al bollettino valanghe della tua regione. La possibilità di incorrere in valanghe non è appannaggio esclusivo di scialpinisti ed alpinisti. Per la Lombardia, il bollettino aggiornato dell’ARPA può essere consultato a questo link.

8 itinerari per ciaspolate in Lombardia

Una buona parte del territorio della Lombardia è occupata dalle Alpi. Le Orobie Bergamasche, le Alpi Retiche e Centrali e le Prealpi offrono splendidi scenari ed itinerari emozionanti per gli appassionati della montagna nella stagione invernale. Di seguito, riportiamo i nostri suggerimenti per delle divertenti ciaspolate in Lombardia:

  1. Val Viola
  2. Rifugio Cristina
  3. Alpe Lendine
  4. Val di Rezzalo
  5. Case di Viso
  6. Passo dei Campelli
  7. Laghi Gemelli
  8. Rifugio Nicola

la Val Viola è una laterale dell’alta Valtellina, posta lungo la strada che da Bormio sale verso Livigno. Siamo all’interno di un contesto naturale notevole, sia per la quota lungo la quale si svolge il percorso, sia per la maestosità delle cime che fanno da cornice. la ciaspolata in Val Viola risulta tuttavia essere sicura e facilmente percorribile perchè sebbene lo sviluppo sia significativo (quasi 11 Km), il dislivello è contenuto e consente di raggiungere il rifugio/agriturismo Caricc, aperto anche in inverno. Abbiamo descritto l’itineario dettagliato, con cartina e traccia GPS scaricabile, in questo articolo del nostro blog.

la Val Viola ed il Rifugio Caricc

Il rifugio Cristina è la storica struttura che da oltre un secolo da ristoro ad escursionisti ed alpinisti in estate e ciaspolatori e scialpinisti in inverno. Si trova in Valmalenco, laterale della Valtellina, ai piedi dell’imponente Pizzo Scalino che con i suoi 3323 metri domina il panorama. La Ciaspolata al rifugio Cristina è un facile e piacevole modo di scoprire la bellezza di questa vallata. Abbiamo descritto l’itinerario dettagliatamente in questo articolo.

Il Rifugio Cristina ed il Pizzo Scalino sullo sfondo

L’Alpe Lendine è un suggestivo borgo alpino, con caratteristiche baite in pietra, situato in Val del Drogo, laterale della Valchiavenna. Data la particolare esposizione ed orografia, questa località riceve spesso abbondanti precipitazioni nevose, che la trasformano in paesaggi da Grande Nord. La Ciaspolata all’Alpe Lendine è così un ottimo modo per raggiungere ed ammirare questa località in inverno. Puoi trovare la descrizione completa dell’itinerario, con la traccia GPS scaricabile gratuitamente, a questa pagina del nostro blog.

Il grande Nord dell’Alpe Lendine

la Val di Rezzalo, in alta Valtellina ed all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio, offre una facile e piacevole ciaspolata all’interno di un contesto naturale di grande pregio. Abbiamo descritto in questo articolo del nostro blog l’itinerario in dettaglio, con la traccia GPS liberamente scaribile.

La suggestiva Val di Rezzalo

Case di Viso è un caratteristico borgo in Alta Val Camonica sopra Ponte di Legno, abitato in estate ma che in inverno resta isolato dalla strada principale. La ciaspolata alle Case di Viso è un percorso ideale per visitare questa località nella stagione invernale, facile ed alla portata di tutti. Trovi la descrizione del percorso, a questa pagina del nostro blog.

Il borgo di Case di Viso

Il Passo dei Campelli è un valico che mette in comunicazione la Val Camonica con la Val di Scalve. Dalla sua quota, intorno ai 1890 metri, si gode di uno splendido panorama sul Cimon della Bagozza e le Piccole Dolomiti Scalvine, sulla Conca dei Campelli e la Val Camonica. In inverno, un facile e sicuro itinerario con le ciaspole permette di raggiungerlo. Lo abbiamo descritto dettagliatamente in questo articolo del nostro blog.

Ciaspolata al passo dei Campelli

Laghi Gemelli, in alta Val Brembana, sono una meta escursionistica molto nota e frequentata in estate, ma in inverno il percorso che sale a questi bacini artificiali regala panorami mozzafiato tra cime imbiancate e laghi ghiacciati, uniti al silenzio ed alla quiete dei luoghi poco affollati. Abbiamo descritto l’itineario dettagliato, con cartina e traccia GPS scaricabile, a questo articolo del nostro blog.

I laghi gemelli visti dall’alto

La Ciaspolata al Rifugio Nicola permette di raggiungere questo rifugio posto al cuore dei piani d’Artavaggio, località ideale per godere della neve in una bella giornata invernale in Lombardia. Siamo in Valsassina, in provincia di Lecco, ai piedi del suggestivo Monte Sodadura, dall’inconfondibile forma piramidale. Abbiamo descritto l’itineario dettagliato, con cartina e traccia GPS scaricabile, a questo articolo del nostro blog.

Il Rifugio Nicola

Infine, se non sei ancora sazio, abbiamo descritto altri itinerari per ciaspolate in provincia di Bergamo in questo articolo.

BergamoXP

BergamoXP è il primo centro di sport acquatici della provincia di Bergamo. Siamo un team di appassionati di natura, outdoor ed avventure, amanti e conoscitori del nostro territorio e professionisti specializzati nelle discipline del Kayak, Canyoning, Rafting, Hydrospeed, River Trekking.

Scegli BergamoXP, l’avventura dietro casa ti aspetta!

CONDIVIDI SU:

API key not valid, or not yet activated.

Esperienze outdoor per tutti!

Lascia un commento

Articolirecenti

Varese

Gita al Sacro Monte di Varese

Passeggiando tra Fede e Natura In questo itinerario descriviamo il percorso per il famoso Sacro Monte di Varese, sito Patrimonio dell’UNESCO dal 2003. Come suggerisce il

Leggi tutto »
Bergamo

Escursione al Monte Linzone

Balcone sulla Brianza. Quella descritta è una facile escursione al Monte Linzone, sulle Prealpi Orobie ed in particolare in Valle Imagna. Un’uscita che consente di ammirare

Leggi tutto »